Filiera della carne controllata
unA QUALITÀ
certifiCATA

Lasagnes ingrédients IQF pour PAI - grossiste viande ActiMeat

ActiMeat ha fatto riconoscere il suo approccio di qualità dagli organismi di certificazione, ma è anche impegnata in un approccio qualitativo che va ben oltre gli obblighi normativI

ActiMeat ha pasto il controllo della qualità al centro del suo processo produttivo centro del suo processo produttivo ed è stata in grado di sviluppare una comunicazione interattiva con i suoi fornitori, appaltatori, clienti e autorità legislative.

logo-FSSC22000 - grossiste viande ActiMeat
logo-porc-francais - grossiste viande ActiMeat
logo-viande-bovine-francaise - grossiste viande ActiMeat
logo-qsquality - grossiste viande ActiMeat
logo-agriculture-biologique - grossiste viande ActiMeat
eleveurs-de-betails

Fase 1

ALLEVATORI / AGRICOLTOri

Identificazione geografica e delle razze -Catena della filiera
Benessere degli animali
Buone pratiche di allevamento
Convenzionale o biologico, OGM, allergeni

abattoirs

Fase 2

MACELLO – SALA TAGLIO / PRODUTTORI – TRASFORMATORI DI PROTEINE VEGETALI – PRODUTTORI DI OLIo

Procedura di referenziamento dei fornitori
Conoscenza del sistema di tracciabilità dei fornitori
Audit e valutazione periodica dei fornitori

abattoirs
commande

Fase 3

ordine

Monitoraggio dell’impegno di volume e delle condizioni logistiche del prodotto
Gestione della catena di approvvigionamento
Gestione del CDC e controllo dei riferimenti prima dell’ordine
Integrazione di tutti i codici di identificazione dei clienti

reception-matieres-premieres

Fase 4

RICEZIONE DELLE MATERIE PRIme

Piano di campionamento robusto ad ogni ricezione delle MP
Analisi chimica sistematica e controlli visivi di ogni ricevimento delle MP
Piano di monitoraggio microbiologico e istologico
Conservazione di un campione di ogni ricevimento delle MP

reception-matieres-premieres
systemes-gestion

Fase 5

SISTEMA DI GESTIOne

ERP / operazione 100% computerizzata
BDD sulle MP e database dei processi industriali
Controllo dei costi per fase del processo
Progresso attraverso azioni preventive/correttive
Registrazione delle azioni preventive e correttive

mise-en-production

Fase 6

MESSA IN PRODUZIOne

Controlli di qualità sui prodotti in produzione e prodotti finiti per ogni lotto
Analisi chimica, test specifici, controllo del PRPo e punto di attenzione
Controllori di qualità a sostegno della produzione
Sistema di gestione della qualità e della sicurezza alimentare certificato FSSC 22000

mise-en-production
controle-produit-fini

Fase 7

CONTROLLO DEL PRODOTTO FINito

Analisi di rilascio PCR e chimiche e microbiologiche
Test organolettici mensili
Piano di monitoraggio annuale: istologia, contaminanti e analisi nutrizionali
Tracciabilità verso l’alto e verso il basso (tramite ERP)

consommateur

Fase 8

CONSUMATORe

Integrazione della ricerca sui consumatori e sulle tendenze
Osservazioni di prodotti finiti sul mercato europeo
Aggiornamento continuo delle tecnologie IAA dei nostri clienti
Approccio innovativo attraverso l’offerta ActiMeat

consommateur

Volete saperne di più sul nostro approccio alla qualità?
Avete una domanda sui nostri prodotti?

I NOSTRI TEAM VI RISPONDERANNO IL PRIMA POSSIBILE